Indonesia, morte ex presidente Habibie: toccante addio di Gusmao -2-

Mos

Roma, 13 set. (askanews) - I fatti andarono così. L'esercito indonesiano occupava dal 1975 l'isola e da sette anni Gusmao, leader riconosciuto dell'indipendentismo, marciva in carcere. Ma nel 1998 Habibie divenne presidente dell'Indonesia, prendendo le redini del paese dopo 32 anni di dittatura spietata del generale Suharto. Restò Presidente per soli 17 mesi: abbastanza per accordare il referendum sull'indipendenza.

Fu una scelta controversa, in seguito alla quale non mancarono violenze. Gusmao fu liberato e il referendum si tenne. Nel 1999 Timor Est diventava indipendente.

Le immagini mostrano Gusmao piegato sul letto di Habibie. Prima gli dice qualcosa, poi lo bacia sulla fronte. L'ex presidente indonesiano lo abbraccia. Si chiudono così le brevi riprese di un momento toccante tra due uomini che hanno lasciato il segno nei rispettivi paesi.