Indonesia: si risveglia il vulcano Bali, evacuati 57mila abitanti

Karangasem, Indonesia (askanews) - Oltre 57mila abitanti dell'isola di Bali sono stati fatti evacuare negli ultimi giorni dalla zona dove si trova il Monte Agung, la cui attività sismica è aumentata, facendo temere un'eruzione in qualsiasi momento.

Il monte Agung, situato a poco più di 3.000 metri di altitudine e circa 75 chilometri dalle principali mete turistiche di Kuta e Seminyak, fa registrare una continua attività sismica dallo scorso agosto. Le autorità indonesiane hanno portato al massimo il livello l'allarme per il timore che il vulcano possa riprendere l'attività dopo oltre mezzo secolo di quiescenza. L'ultima eruzione, nel 1963, causò la morte di un migliaio di persone.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità