Indonesia, trovati detriti: sottomarino scomparso è affondato

·1 minuto per la lettura
featured 1296856
featured 1296856

Milano, 24 apr. (askanews) – Non ci sono più speranze per il sottomarino scomparso mercoledì scorso in Indonesia al largo di Bali, con 53 uomini a bordo che sarebbe affondato secondo la marina indonesiana. Sono stati trovati diversi detriti, alcuni dei quali provenivano dall’interno del natante e inoltre secondo le autorità le riserve di ossigeno sarebbero ormai comunque finite. Sono infatti passate le 72 ore considerate il massimo possibile di resistenza.

Centinaia di soldati e venti imbarcazioni, anche da Stati Uniti e Australia, sono stati mobilitati per localizzare il KRI Nanggala 402, un sommergibile di fabbricazione tedesca, di 40 anni fa.