Indonesia, uomo milionario dopo aver trovato un meteorite in casa

·2 minuto per la lettura
Frammento
Frammento

È accaduto in Indonesia: un meteorite è caduto all’interno di una casa, sfondando una delle verande del soggiorno e danneggiando il tetto di lamiere ma rendendo molto ricco un abitante del posto.

Indonesia, meteorite colpisce una casa

Josua Hutagalung, 33enne costrutto di bare, vive a Kolang, nella Sumatra settentrionale, in Indonesia. Un giorno, mentre l’uomo si trovava in giardino per svolgere regolarmente il suo lavoro, un meteorite di 2,1 chili e con un’età pari a circa 4,5 miliardi di anni è piombato nella sua abitazione, dopo aver distrutto una veranda. L’impatto ha danneggiato il tetto ma ha consentito al proprietario di guadagnare circa 2 milioni di dollari americani.

In un primo momento, Josua Hutagalung ha dichiarato di essersi sentito sotto shock in seguito all’episodio e di non aver ben compreso cosa fosse realmente successo. In un secondo momento, poi, ha tentato di risalire a cosa avesse prodotto il fragore che lo aveva spaventato e, di conseguenza, è riuscito a recuperare i resti del corpo celeste. A questo proposito, ha raccontato: «Il rumore è stato così forte che ha fatto tremare la casa. Dopo aver cercato, ho visto che il tetto di lamiera aveva un buco: quando l’ho sollevato, la pietra era ancora calda».

Leggi anche: Dark web, detective uccisa su commissione emulando un videogioco

Meteorite venduto per 2 milioni di dollari

Una volta trovato il meteorite, Hutagalung ha deciso di vendere l’oggetto trovando un acquirente nella figura dello statunitense Jared Collins. Lo stesso Collins, tuttavia, ha poi rivenduto il pezzo a un collezionista. Attualmente, il meteorite è conservato al Center for Meteorite Studies presso l’Università dell’Arizona.

Il frammento stellare era composto da condrite carboniosa e, pertanto, risultava essere una varietà estremamente rara di detrito spaziale la cui età si aggira intorno ai 4,5 miliardi di anni. Inoltre, in considerazione della composizione dell’elemento, il suo valore è stato giudicato pari a 722 euro al grammo. Josua Hutagalung, quindi, in seguito all’incidente, ha potuto intascare circa 2 milioni di dollari che gli permetteranno di smettere di lavorare e dedicarsi alla costruzione di una chiesa da mettere a disposizione della sua comunità. Parlando del futuro, l’uomo ha anche confidato: «Ho sempre desiderato una figlia, e spero che questo sia un segno che ora sono abbastanza fortunato per averne una».

Leggi anche: Coronavirus, in Francia un medico chiede di “cancellare” Natale e Capodanno