Industria, Gelmini: produzione a picco ma governo canta vittoria

Tor

Roma, 2 ago. (askanews) - "I numeri della produzione industriale, certificati oggi dall'Istat, confermano purtroppo le previsioni più pessimistiche. Il governo ha cantato vittoria per la modesta flessione del dato della disoccupazione, ma è stato il canto del cigno. A seguire infatti l'Istat ha comunicato la crescita zero per il secondo trimestre e adesso la flessione della produzione (-1,2%) con punte drammatiche, ad esempio, nel settore dell'automotive. Con questi dati la crescita non ripartirà e l'occupazione è destinata a diminuire. Nel frattempo, come di consueto, nella maggioranza discutono di altro mentre l'economia va a picco". Lo ha affermato in una dichiarazione la presidente dei deputati di Forza Italia Mariastella Gelmini-