Industria, Mandelli (Fi): crisi continua, serve vera svolta

Pol/Vlm

Roma, 18 set. (askanews) - "Fatturato e ordinativi dell'industria giù a luglio e su base annua. L'Istat certifica l'essenza di un ritardo sul piano della competitività delle nostre imprese e la perdurante crisi della domanda che non possono non ripercuotersi anche sull'occupazione". Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio, Andrea Mandelli.

"Il premier Conte, nel suo incontro con i sindacati, ha fissato l'obiettivo del taglio delle tasse nel rispetto dei conti: attendiamo di capire quali saranno le mosse concrete, ma pannicelli caldi mantenendo il percorso assistenziale non sarebbero la ricetta giusta per lo stato reale della nostra economia. Servono una seria riduzione del carico fiscale e una vera politica industriale", conclude.