Infarto a 31 anni: muore improvvisamente durante la visita in ospedale

Alice Manzi. Fonte: Facebook


Alice Manzi, 31 anni, è morta mentre si trovava all'ospedale di Bolzano per accertamenti clinici. Un infarto le ha stroncato la vita improvvisamente e a causa di complicazioni del tutto inaspettate, che neanche i medici sono riusciti a prevedere.



Dopo essersi laureata in Scienze delle Comunicazioni a Ferrara, la giovane si è trasferita a Bolzano sei mesi fa per raggiungere il fidanzato Alex. Nel capoluogo altoatesino lavorava come tabaccaia.


Le sue condizioni di salute sono sempre state buone, ma la situazione è precipitata mentre si trovava all'ospedale San Maurizio di Bolzano, ricoverata per alcuni testi clinici. Mercoledì è stata colpita da un blocco cardiocircolatorio ed è deceduta nel reparto di Cardiologia. I medici non sono ancora riusciti a capire cosa sia successo.

La morte di Alice rimane per ora un mistero, che solo i risultati dell'autopsia potranno svelare.


Guarda il video: Ecco perché la mortalità post-infarto è doppia nei diabetici