**Inflazione: Istat, ad agosto sale ai massimi dal dicembre del 1985**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 ago. (Adnkronos) – L’energia elettrica e il gas mercato libero producono l’accelerazione dei prezzi dei beni energetici non regolamentati (in parte mitigata dal rallentamento di quelli dei carburanti) che, insieme con gli alimentari lavorati e i beni durevoli, spingono l’inflazione a un livello (+8,4%) che non si registrava da dicembre 1985 (quando fu pari a +8,8%). Così l'Istat nel commentare le nuove stime. Accelerano, così, l’inflazione al netto degli energetici e degli alimentari freschi (+4,4%; non era così da maggio 1996 quando fu +4,7%), al netto dei soli beni energetici (+4,9%; non era così da aprile 1996), aggiunge l'Istituto di statistica.