Inflazione oltre 3% porterebbe Bce a rivedere strategia - Holzmann

Robert Holzmann, componente del Consiglio Bce

VIENNA (Reuters) - Se il tasso di inflazione superasse la soglia del 3%, la Banca centrale europea sarebbe portata a rivedere il proprio approccio di politica monetaria.

Lo ha detto il membro del Consiglio Bce Robert Holzmann.

"Se l'inflazione (superasse) il 3% ... questo significherebbe il dover ripensare la strategia. Quale potrebbe essere la risposta, non lo posso dire", ha detto Holzmann durante una conferenza stampa.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli