Influencer invia foto nuda: in cambio soldi per incendi in Australia

influencer invia foto nuda

I venti sono diminuiti e le temperature sono scese in alcuni stati dell’Australia, ma l’allarme incendi resta ancora altissimo. Il caldo estremo non lascia tregua e centinaia di case sono state completamente devastate dalle fiamme. Più di 150 incendi boschivi nel New South Wales, mentre sono 45 gli incendi nello stato di Victoria. Da settembre, quando è iniziata la stagione degli incendi, si contano 24 morti. Oltre 6 milioni di ettari di terreno sono stati distrutti. Vigili del fuoco e militari proseguono con i soccorsi. A collaborare è anche una modella di Los Angeles, la quale ha dato il via a un’iniziativa alquanto originale e dal successo garantito. L’influencer invia foto nuda in cambio di donazioni per l’Australia. In pochi giorni sono già stati raccolti 500mila dollari.

Anche la tennista Ashleigh Barty, l’attrice Nicole Kidman e la cantante Pink si sono mobilitate lanciando raccolte di fondi e donazioni per i pompieri e le vittime degli incendi nel continente australiano. La Barty ha fatto sapere che donerà le sue vincite al torneo di Brisbane (pari a un massimo di circa 250.000 dollari) alla Croce Rossa per aiutare le vittime delle fiamme.

Influencer invia foto nuda: l’iniziativa

È Kaylen Ward la modella di Los Angeles che ha deciso di fare beneficenza per contribuire allo stato d’emergenza in Australia. Tramite il suo profilo Twitter e Instagram, invia foto nuda in privato agli utenti in cambio di donazioni per favorire i soccorsi necessari ad arginare gli incendi. Si è definita “The Naked Philanthropist”. “Stavo vedendo tutti i post su Twitter sugli incendi in Australia e temevo davvero che non ci fosse molta copertura mediatica e poche persone che facessero donazioni”. Così ha dichiarato a BuzzFeed News. Tuttavia, Instagram le ha bloccato l’account per “contenuti sessualmente suggestivi”. Lei si è difesa, dichiarando di non aver violato alcuna linea guida del social network. Quindi, ha cercato di contattare Instagram, senza però ottenere risposta.

influencer invia foto nuda

L’annuncio di Kaylen Ward è stato pubblicato su Twitter venerdì 3 gennaio 2020. Nell’arco di poche ore si contavano già 40mila retweet. A tal proposito l’influencer ha commentato: “Mi aspettavo di raccogliere forse mille dollari ma il tweet è esploso”.

La sua casella di posta è stata inondata di messaggi. Per questo motivo, è stato necessario dar vita a un team composto da quattro persone, con cui la modella ha collaborato per rispondere ai moltissimi messaggi ricevuti e verificare le conferme delle donazioni. Tuttavia, a mettere a rischio la sua iniziativa, ci sono i tantissimi falsi account creati nelle ultime ore per cercare di capitalizzare il suo lavoro.