Sono 2,7 milioni gli italiani colpiti dall'influenza

Continua a salire il numero di casi di influenza stagionale in Italia, soprattutto tra i bambini: nell'ultima settimana si contano 488 mila nuovi contagi, portando il totale degli italiani messi ko da febbre e dolori articolari a oltre 2,7 milioni.

Nella fascia di età 0-5 anni in particolare l'incidenza è quasi raddoppiata rispetto alla settimana precedente, schizzando a 20,4 casi per mille assistiti. È quanto riporta il bollettino settimanale InfluNet dell'Istituto Superiore di Sanità. ​

Le Regioni del centro Italia le più colpite: Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise e Campania con più di 9 casi per mille. ​L'andamento della curva epidemica, riferisce l'Iss, è simile a quello della scorsa stagione influenzale 2018-19.​