Influenza gastrointestinale: cosa mangiare ed evitare



L'influenza intestinale (o gastroenterite virale), che colpisce soprattutto quando si verifica un'alternanza di temperature rigide e miti, si manifesta con crampi addominali, vomito, diarrea e malessere diffuso.

Come si cura


Non occorrono trattamenti specifici per trattarla: è sempre meglio che il disturbo faccia il proprio corso e generalmente si risolve tutto entro pochi giorni. Bisogna evitare di assumere gli antidiarroici e, se dovesse essere presente il vomito, si può al massimo optare per un antiemetico. Gli antibiotici sono inutili e dannosi, quindi vanno lasciati nel cassetto.

Semplici regole per guarire prima


Per accelerare il processo di guarigione si possono mettere in atto alcune semplici accortezze. Guarda il nostro video per scoprire quali sono.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Hai preso l’influenza gastrointestinale? Guarda come si cura


La dieta anti influenza: ecco cosa devi mangiare


Influenza: rimedi naturali che funzionano


Influenza: ecco perché gli uomini soffrono di più