Influenza: Iss, livelli bassi di circolazione, 261mila casi ultima settimana

·1 minuto per la lettura
featured 1554755
featured 1554755

Roma, 23 dic. (Adnkronos Salute)()() – Nell'ultima settimana in Italia si registrano "bassi livelli di circolazione dell'influenza" stagionale e "stabili i casi di sindromi simil-influenzali, pari a 4,4 casi per mille assistiti". Lo rileva l'ultimo report Influnet dell'Istituto superiore di sanità. Ad essere "colpiti maggiormente sono i bambini al di sotto dei cinque anni di età, in cui si osserva, in quest’ultima settimana, un’incidenza di sindromi simil-influenzali pari a 15,1 casi per mille assistiti, stabile rispetto a 14,7 registrato nella precedente settimana", prosegue il report.

Nella cinquantesima settimana del 2021, "i casi stimati di sindrome simil-influenzale, rapportati all’intera popolazione italiana, sono circa 262mila, per un totale di circa 2.075.000 casi a partire dall’inizio della sorveglianza", ricorda l'Iss. Tra le Regioni che hanno attivato la sorveglianza, "Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia e Sicilia registrano un livello di incidenza delle sindromi simil-influenzali sopra la soglia basale", puntualizza il report.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli