Influenza, più colpiti i bambini sotto 5 anni: 10 su 1000 ammalati

Red/Gtu

Roma, 4 gen. (askanews) - L'epidemia influenzale che non ha fatto sconti, nell'ultimo mese dell'anno appena trascorso, colpendo soprattutto i bambini e più di tutti i bambini sotto i cinque anni: "Dieci bimbi su 1000 ammalati", ricorda Antonio D'Avino, vicepresidente della Federazione italiana medici pediatri, Fimp.

E attraverso il sistema di sorveglianza della sindrome influenzale Influnet, è emerso anche che la Campania è stata una delle regioni più colpite dal virus, che in questa tornata si è manifestato con febbre, tosse e dolori articolari e muscolari.

"Negli studi dei pediatri di famiglia - sottolinea Antonio D'Avino, vicepresidente Fimp - sono aumentate enormemente le visite per influenza. Ad essere maggiormenti colpiti risultano proprio i bambini al di sotto dei cinque anni, e solo grazie alla chiusura delle scuole per le festività natalizie abbiamo registrato, nell'ultima settimana del 2019, un lieve calo dei casi influenzali". (Segue)