Infortuni: D'Elia (Pd), 'inaccettabile si muoia di lavoro, agire con decisione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 dic. (Adnkronos) – "Ancora una vita spezzata sul lavoro in un cantiere a Roma. Alla famiglia della vittima va il mio cordoglio. Non possiamo e vogliamo rassegnarci. I numeri degli incidenti sul lavoro sono in aumento, legati alla ripresa dell’edilizia, come ha anche sottolineato il ministro Andrea Orlando che sta lavorando alla formazione e certificazione delle imprese, al rafforzamento dei controlli. È il momento di mettere in campo azioni decisive perché non possiamo più accettare che si muoia di lavoro". Così Cecilia D'Elia, responsabile per la Parità della segreteria nazionale Pd, in un post su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli