Infortuni: Fit Cisl Lombardia, 'sgomenti per ennesima tragedia'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 4 giu. (Adnkronos) – "Ennesima tragedia sul lavoro, siamo sgomenti. Morire così, mentre si lavora, essere travolti e schiacciati da una balla di polietilene del peso di cinque quintali. E’ semplicemente inconcepibile". Così il segretario generale della Fit Cisl Lombardia, Giovanni Abimelech a proposito dell’incidente mortale accaduto questa mattina ad un conducente di camion 59enne, a Leffe, in provincia di Bergamo.

"Ormai la lista delle morti sul lavoro si allunga sempre di più. Ben ha fatto il presidente della Repubblica a sottolineare questo dramma. Tutta la struttura della Fit Cisl piange la scomparsa del lavoratore e si stringe al lutto dei suoi cari", aggiunge.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli