Infrastrutture, Mulè (Fi): investire su piano serio

Pol/Vlm

Roma, 29 nov. (askanews) - "O si decide di investire seriamente nelle infrastrutture con un piano serio che Forza Italia ha già presentato (e non stanziando come fatto dal governo appena 720 milioni per il 2020) oppure non vengono risolte le criticità del Paese e avviata l'urgente messa in sicurezza della rete viaria. La realtà è che la Magistratura è intervenuta in Liguria quando la politica non ha fatto il suo dovere: ossia quando non ha vigilato, non ha effettuato i controlli necessari e ha continuato a perder tempo mettendo in discussione quanto fatto nel passato senza progettare nulla per il futuro. Fin quando ci saranno al governo i 5stelle il Paese rimarrà paralizzato". Lo ha detto Giorgio Mulé, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, intervenendo a Sky Tg 24.