Infrastrutture, Pasqualino Monti tra nuovi commissari

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 apr. (Adnkronos) – Anche Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, è tra i 28 commissari straordinari nominati da Draghi per sbloccare 57 opere vitali nel Paese. Il documento firmato dal presidente del Consiglio ha individuato solo tre opere portuali in tutta Italia – a Genova, Livorno e Palermo – con una progettualità matura e avanzata da meritare gli investimenti previsti. A Palermo, dunque, unica città del sud, saranno destinati 155 milioni che serviranno per i lavori di interfaccia città/porto, per il bacino da 150 Tpl e per la messa in sicurezza.