Infrastrutture, De Poli (Udc): piccole opere fondamentali

Pol-Afe

Roma, 20 giu. (askanews) - "La Strada statale 10 (ex SR 10) aspetta da 30 anni di essere completata. Il Governo inserisca subito l'opera nel cosiddetto Fondo investimenti 2020. AL ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, in Aula, gioved in Senato, ho chiesto tempi certi, per programmare gli investimenti e far ripartire il tessuto socio-economico della Bassa Padovana che rischia di rimanere tagliata fuori dai principali corridoi commerciali europei". Lo afferma il senatore UDC Antonio De Poli che, nel corso del question time in Senato gioved scorso, ha illustrato un'interrogazione parlamentare indirizzata al Ministro De Micheli sul completamento della strada Statale 10 (ex Sr 10).

"L'Italia - aggiunge - non ha bisogno solo di grandi opere ma soprattutto di piccoli interventi infrastrutturali che per sono in grado di rivitalizzare il tessuto socioeconomico e produttivo del nostro territorio".

Sulla vicenda della ex Sr 10 il Senatore De Poli era gi intervenuto a marzo 2019 quando, dal precedente Governo, aveva ottenuto l'inserimento dell'arteria stradale nel cosiddetto "Piano Rientro strade" sotto l'egida dell'Anas. "Ora bisogna compiere un passo in avanti: servono le risorse", ha concluso De Poli.