Infrastrutture, Zaia: incontro con Salvini è andato molto bene

featured 1668849
featured 1668849

Roma, 9 nov. (askanews) – L’incontro del presidente del Veneto Luca Zaia col ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini “è andato molto bene”. Lo ha detto lo stesso governatore, riferendo di aver “parlato dei cantieri per la terza corsia dell’autostrada A4”, ritenuta in Veneto l’opera più urgente, nonché della ‘Cav’, la nuova holding che – ha detto Zaia – “potrebbe essere un interlocutore per altre infrastrutture”; comprende, infatti, anche l’Anas, oltre alle Regioni. “L’idea è proprio quella di una holding autostradale” ha dichiarato Zaia.

La Pedemontana è, invece, il cantiere in fase di conclusione, 94,5 km. “L’innesto sull’A27 sarà pronto a fine anno, per marzo o aprile il completamento fino a Montecchio Maggiore”. Con Salvini si è fatto anche il punto sui cantieri Anas in Veneto, in particolare quelli per le Olimpiadi. Altro tema quello della portualità.