Ingerisce parte della dentiera e rischia di morire: salvata 72enne

dentiera nei polmoni
dentiera nei polmoni

Una 72enne ha rischiato la vita quando ha ingerito parte della dentiera, ed è arrivata fino ai polmoni: un’operazione chirurgica d’urgenza l’ha salvata.

72enne rischia la vita per aver ingerito un pezzo di dentiera

Aveva ingerito inavvertitamente parte della dentiera, che le era finita nei polmoni. Per giorni una donna di 72 anni ha avuto febbre e affaticamento respiratorio, senza sapere perché. Sono stati i medici dell’Irccs Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, a scoprirlo, e ad operare d’urgenza l’anziana signora.

Una radiografia ha rivelato la presenza del corpo estraneo nelle vie aeree e un addensamento con una polmonite circostante. A spiegarlo è stato Cristiano Carbonelli, medico responsabile dell’Unità di pneumologia interventistica dell’Irccs.

Le parole del dottor Cristiano Carbonelli

«Si è palesata la possibilità che la signora avesse inalato un piccolo pezzo di protesi dentaria. A questa ipotesi corrispondeva la forma del corpo estraneo evidenziato dalla radiografia: due cuspidi dentali unite da un ponte sottostante che si localizzava nel polmone».

Questa la diagnosi del dottor Carbonelli. Una volta individuati, i denti sono stati rimossi mediante una complessa procedura di “pneumologia Interventistica” in anestesia totale. Dopo il progressivo miglioramento delle condizioni cliniche, la donna è stata dimessa.