Inizia oggi a Venezia la Japan Week, fino al 6 settembre -7-

Bol

Roma, 27 ago. (askanews) - Altra tappa fondamentale nei rapporti fra i due Paesi cominciò nel secondo dopoguerra, allorché in entrambi si registrò una straordinaria crescita economica e si sviluppò l'interesse reciproco per gli stili di vita e le collaborazioni tecnologiche e scientifiche, laddove il Giappone è leader nell'innovazione e nella sperimentazione. Un rapporto - ha concluso Vattani - che si proietta in un'altra dimensione parallela: da un lato l'Italian style nel suo complesso, considerato molto attrattivo dal pubblico giapponese e che occorre vieppiù approfondire nella sua diffusione; dall'altra il Cool Japan, ovvero una strategia identitaria che mira a sostenere gli elementi di forza giapponesi. Dal 2012 c'è persino un Ministro che sostiene, grazie alla convergenza di fondi pubblici e privati, un programma a livello internazionale. La Japan Week e la forte spinta che viene da Venezia può certamente contribuire ad una simile nuova stagione di ampliamento degli orizzonti nei rapporti economici, culturali e artistici".