Iniziano le prove tecniche per usare diversi profili WhatsApp

Più account WhatsApp sullo stesso smartphone, al via i test

Per il momento, avere più account WhatsApp sullo stesso smartphone non è possibile. Questo tipo di limite è stato spesso contestato dagli utenti della famosa piattaforma di messaggistica istantanea, dato che molti hanno magari una doppia sim.

Più account su WhatsApp? Avviati i test

WeBetaInfo, account Twitter che spesso lancia novità di WhatsApp, ha annunciato che gli sviluppatori hanno dato il via ai primi test interni sulla nuova modifica. La società sta lavorando su questo strumento da diversi anni, dopo aver rilasciato la modalità scura, e promette di attuare una vera e propria rivoluzione.

Oltre a questa nuova funzione potrebbero arrivare altre novità, sempre legate al miglioramento delle funzionalità dell’App, come ad esempio lo strumento “Protect Backup” per proteggere con la crittografia end-to-end e una password i backup delle chat: a prova di hacker.

Alcune ipotesi sul futuro

Per ora, siccome si parla solamente di test interni, il nuovo strumento per poter utilizzare più account WhatsApp sullo stesso smartphone, non è nemmeno arrivato sulla versione beta per Android e iOS. Difficile fare previsioni sulle tempistiche di rilascio, si potrebbe parlare di 2 mesi come un anno vista la quantità di fattori da considerare, senza contare la presenza di bug da risolvere.

Ipotizzando come potrebbe funzionare la nuova modifica, si può immaginare che l’account di WhatsApp non sarà più legato al numero della scheda SIM, come invece avviene adesso. Potrebbe infatti diventare una sorta di social network, con profilo personale al quale accedere da qualsiasi dispositivo compatibile e la possibilità di scaricarne i dati tramite backup.