Inizio di stagione shock per il Torino: il tecnico Giampaolo rischia già il posto?

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Tre partite giocate (resta ancora da recuperare il match contro il Genoa rinviato il 3 ottobre per via dei numerosi casi di positività al Covid-19 in casa rossoblu), 0 punti conquistati, 4 gol realizzati e 8 subiti: questi i pessimi numeri messi assieme dal Torino di Marco Giampaolo in quest'inizio di stagione che potrebbero già costare il posto al tecnico di Bellinzona.

Stefano Guidi/Getty Images
Stefano Guidi/Getty Images

Giampaolo, in cerca di riscatto dopo la fallimentare avventura sulla panchina del Milan della scorsa stagione, è stato scelto dal Torino per il suo atteggiamento offensivo e la sua attitudine al bel gioco ma entrambi questi aspetti, purtroppo per lui, non si sono mai visti in questa complicata prima parte di campionato dei granata. I numeri in questo senso parlano chiaro: il Toro come detto dopo le prime 4 giornate è inchiodato all'ultimo posto in classifica a 0 punti e conta il secondo peggior attacco del campionato (solo Crotone a Parma hanno fatto peggio).

Valerio Pennicino/Getty Images
Valerio Pennicino/Getty Images

Se nelle prossime gare non arriverà una svolta il tecnico rischia seriamente l'esonero? Difficile dirlo ma è possibile. I piani del Torino per questa stagione sono quelli di cercare di lottare per un posto in Europa ma al momento la situazione è decisamente diversa con i granata inguaiati nelle zone basse della classifica. Se non arriverà presto una svolta Giampaolo rischia seriamente di rivivere l'incubo dell'esonero prematuro come accaduto nella passata stagione.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.