Innovazione, Gelmini: conflitto interessi Casaleggio evidentissimo

Luc

Roma, 21 dic. (askanews) - "Non basta urlare a squarciagola, davanti a telecamere e taccuini: onestà, onestà, onestà. Di fronte a questo evidente e pesantissimo conflitto di interessi, Casaleggio dovrebbe semplicemente rivelare per chi lavora. Chi sono e chi sono stati i suoi clienti. Da chi riceve e ha ricevuto soldi. Per fare cosa e come. Solo così sarà possibile comprendere fino a che punto la prima forza politica del Parlamento sia oggettivamente libera e indipendente dalla Casaleggio Associati, ovvero se e come il M5S sia solo un grande paravento dietro al quale si cela chi ha interessi economici da tutelare". Così Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia, in merito alla notizia, rilanciata da un articolo de Linkiesta, dei ringraziamenti della ministra Pisano a Davide Casaleggio per il suo "contributo all'elaborazione del piano" per la digitalizzazione e innovazione del governo.