Inps, Gadda (Iv): gravi ritardi su invio Pin, attese di settimane

Pol-Afe

Roma, 19 giu. (askanews) - "Si moltiplicano in rete e sui social segnalazioni di cittadini che lamentano gravi ritardi sulla procedura per ricevere a casa il Pin dell'Inps. La parte di Pin che deve arrivare per posta impiega anche 3-4 settimane prima di arrivare. Di chi la responsabilit? Davvero si pu attendere un mese per ricevere una comunicazione del genere in un momento in cui ai cittadini servono risposte immediate?". Lo scrive su Facebook la deputata di Italia Viva Maria Chiara Gadda.

"Il Pin fondamentale - prosegue Gadda - per poter usufruire di tutti i servizi INPS, ad esempio per poter ricevere il pagamento del bonus baby sitter. Il presidente dell'Inps Tridico ha detto che 8 milioni di cittadini hanno richiesto in queste settimane il Pin dell'INPS: quanti di loro lo hanno effettivamente ricevuto? Quanti sono i cittadini che stanno ancora aspettando? Il disservizio responsabilit dell'Inps che non invia tempestivamente la comunicazione, o delle Poste che consegnano in ritardo, come scrive sui social l'istituto guidato da Tridico rispondendo ai cittadini? Perch se fosse cos, il presidente Tridico anzich giustificarsi sui social dovrebbe attivarsi per trovare una soluzione moderna ed efficiente che risponda alle richieste urgenti dei cittadini".