Inquinamento record a Delhi, Corte India: stop a incendi stoppie -2-

Coa

Roma, 5 nov. (askanews) - L'inquinamento a Nuova Delhi ha raggiunto domenica livelli molto alti, con il particolato misurato a meno di 2,5 micron - tale da poter penetrare nel flusso sanguigno -, vicino a 1.000 microgrammi per metro cubo di aria, il peggiore in tre anni.

A causa dell'inquinamento, il traffico aereo ha subito gravi perturbazioni e gli ospedali sono stati inondati da pazienti con disturbi respiratori.

Secondo il sito Web AirVisual, Delhi è rimasta la città più inquinata del mondo, davanti a Calcutta, nell'India orientale e Lahore, in Pakistan. Pechino si trova al sesto posto.