Insegnante precaria firma l'assunzione a scuola il giorno delle nozze

·1 minuto per la lettura
(Foto Facebook)
(Foto Facebook)

Tutto era pronto per il matrimonio: il vestito, i fiori, la chiesa, il ricevimento. Ma, prima di correre all'altare dove il suo futuro sposo la stava aspettando, una professoressa precaria è dovuta scappare a scuola per firmare il contratto di lavoro. E' accaduto a Martina Franca, in provincia di Taranto. 

LEGGI ANCHE: Parroco si sente male durante le nozze: muore allo scambio degli anelli

A rendere nota la vicenda è stato lo stesso istituto scolastico, l'IISS Ettore Majorana, con un post su Facebook dove si legge: “Ne abbiamo viste tante nella scuola, ma una così mai. Una nuova collega, almeno per quest'anno, doveva firmare l'assegnazione dell'incarico annuale per la disciplina di Matematica, aveva un impegno molto importante ma ha trovato il modo di venire comunque a scuola. Auguri Carmela, sei già entrata nei nostri cuori”.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Covid e rientro in classe, ecco le regole

LEGGI ANCHE: Docente negativa al tampone respinta da scuola: intervengono i militari

La protagonista dell'insolita vicenda, Carmela, subito dopo aver firmato il contratto, è scappata in chiesa, dove finalmente ha potuto dire sì al suo amato Nicola. Nel frattempo, però, la sua foto seduta a un banco della scuola con l'abito da sposa, mentre firma l'ambito contratto, ha fatto il giro d'Italia via social network. E in tanti, commossi, le hanno inviato duplici auguri. 

LEGGI ANCHE: La rincorsa del lavoro

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli