Insegnante ha rapporti orali con alunno, nel 2019 fu docente dell’anno

insegnante-rapporti-alunno

Arriva dal Texas un altro caso di relazioni inappropriate in ambito scolastico: l’insegnante 36enne Randi Chaverria è stata infatti arrestata per aver avuto ripetuti rapporti orali con un proprio alunno, sfruttando così l’autorità che le conferiva il ruolo di docente. Gli episodi sono stati scoperti lo scorso 18 novembre, con la polizia texana che ha in seguito scoperto alcune conversazioni private tra la docente e l’alunno che proverebbero la veridicità delle accuse. Lo scorso anno la professoressa era stata inoltre insignita del premio come insegnante dell’anno.

Insegnante ha rapporti orali con alunno

I fatti incriminati sono avvenuti nel corso dell’ultimo anno scolastico in un’aula della Rock Round High School e sarebbero stati confermati dallo stesso alunno protagonista degli episodi. La professoressa tuttavia, non sarebbe stata accusata di abuso sessuale ma solo di relazione impropria, segno che lo studente possa avere un’età superiore ai 17 anni vale a dire superiore all’età del consenso vigente nello stato del Texas.

Consapevole della possibilità di venire dichiarata colpevole, la professoressa ha chiesto le ferie prima che potesse partire qualunque tipo di indagine a sui carico. La donna è stata in seguito licenziata dall’istituto scolastico ed arrestata dalla polizia. Nel frattempo il preside dell’istituto ha provveduto ad avvertire le famiglie degli studenti al fine di informarle di quanto accaduto.

Il premio come insegnante dell’anno

Un fatto increscioso che vede coinvolta una cosiddetta persona insospettabile. La professoressa Chaverria era infatti una professionista molto stimata nel suo lavoro e lo scorso anno scolastico aveva persino ricevuto un riconoscimento come miglior insegnante dell’anno dal Round Rock Independent School District 2019. All’epoca venne pubblicato un posto sui social che recitava: “Congratulazioni a Randi Chaverria, insegnante di family e consumer science della Round Rock High School, per essere stata nominata insegnante dell’anno!”.