Insegnare filosofia negli istituti tecnici: l'iniziativa di Bianchi alimenta le critiche

·1 minuto per la lettura
filosofia istituti tecnici
filosofia istituti tecnici

Il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi punta a una rivoluzione degli istituti tecnici, dove vuole introdurre l’insegnamento della filosofia. La proposta del professore ferrarese, tuttavia, è stata bersagliata dalle critiche e l’opinione pubblica è divisa.

Filosofia negli istituti tecnici, la proposta del ministro Bianchi

“Porteremo la filosofia negli istituti tecnici”, è l’impegno annunciato dal ministro Bianchi nell’ottica di una riforma di queste scuole secondarie. La proposta è scritta nel piano nazionale di ripresa e resilienza e il tutto dovrebbe essere concluso per l’estate.

Bianchi punta a una rivoluzione della scuola che passerebbe anche attraverso lo studio di Socrate e Sant’Agostino da portare negli istituti che formano periti, chimici e altre figure altamente specializzate.

Gli stessi filosofi, tuttavia, sono scettici sulla proposta: sebbene alcuni abbiano approvato l’idea dell’attuale ministro dell’Istruzione, altri si sono detti profondamente contrari.

Filosofia negli istituti tecnici, Cacciari contrario alla proposta

Tra gli intellettuali contrari alla proposta avanzata dal ministro Bianchi c’è il filosofo ed ex sindaco di Venezia Massimo Cacciari.

È ridicola. È una proposta fuori da ogni contesto. Sembra una di quelle uscite che di tanto in tanto finiscono sui giornali come il cambio degli esami di maturità. Serve ripensare l’insieme dell’ordinamento, ha commentato l’ex rettore. Quindi ha tenuto a precisare: “Se vogliono inserirla lo facciano pure, ma non è un’ora o un’ora e mezza di filosofia che cambia la scuola. Bisogna tra l’altro capire che studio si farà: la storia della filosofia o degli elementi di logica?”.

Perplessa anche Ilaria Rodella, ideatrice dei “Ludosofici”, laboratori di filosofia per bambini. “La filosofia, in un istituto tecnico, non deve diventare una nuova disciplina, ma accompagnare tutte le altre materie”, ha dichiarato.

Filosofia negli istituti tecnici, Umberto Galimberti favorevole all’idea del ministro Bianchi

Entusiasta della proposta è invece Umberto Galimberti.

Il famoso filosofo e psicoanalista si è detto pienamente d’accordo con l’iniziativa avanzata da Patrizio Bianchi e ritiene che la filosofia andrebbe portata persino nella scuola primaria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli