Inseguono e picchiano a bastonate un nigeriano ad Anzio, fermati due giovani

Hanno aggredito a bastonate un 24enne nigeriano e per questo un 17enne e un 18enne sono stati fermati dai Carabinieri con le accuse di lesioni personali aggravate dalla discriminazione razziale. L'aggressione è avvenuta oggi intorno alle 13 in viale Mencacci, davanti alla stazione di Anzio. I due hanno visto la vittima, domiciliata presso il locale centro di accoglienza, mentre passava sotto il loro palazzo e hanno deciso di seguirla armati di bastoni. Arrivati presso la stazione hanno aggredito il giovane, ma sono stati bloccati dai militari. Il 18enne è stato arrestato ed è a disposizione dell'autorità giudiziaria mentre il minorenne è stato denunciato a piede libero. La vittima ha riportato lesioni compatibili con 7 giorni di prognosi.