Instagram bandisce il filtro chirurgia estetica

Instagram decide di rimuovere alcuni dei suoi filtri, nello specifico quelli che simulano l’effetto di interventi chirurgici

A deciderlo è stata la Spark AR Studio, la società che approva I filtri Instagram creati dagli utenti.

La compagnia ha comunicato le sue intenzioni tramite un post su Facebook, in cui specifica che ogni filtro associato alla chirurgia plastica verrà rimosso dalla piattaforma, e che in futuro quelli che useranno tale effetto non verranno approvati

Questa presa di posizione è dovuta principalmente alle ripercussioni che un’immagine distorta della realtà potrebbe avere sul benessere psicofisico degli utenti

Molti esperti, infatti, hanno stabilito che i social media possono avere effetti negativi sulla loro salute psicologica, soprattutto sul modo in cui gli utenti percepiscono se stessi e la propria vita

Per esempio, alcuni chirurghi hanno constatato che l’utilizzo delle app social ha portato a un aumento della richiesta di operazioni a sfondo estetico (guarda il video)