Integratori da prendere quando si aspetta un bimbo

·3 minuto per la lettura
integratori alimentari in gravidanza
integratori alimentari in gravidanza

La gravidanza è quel particolare periodo nella vita di una donna in cui il corpo è sottoposto a uno sforzo eccessivo. Nei nove mesi che precedono la nascita, così come nel periodo relativo al pre-concepimento, ogni futura mamma ha bisogno di un maggior apporto di nutrimenti, che molto spesso, anche in concomitanza di una dieta sana ed equilibrata, possono venire a mancare.

È per questo che, sia in previsione di una gravidanza sia lungo tutto l’arco della gestazione, i ginecologi possono consigliare l’assunzione quotidiana di integratori alimentari. In questo caso, si tratta esclusivamente di prodotti con ingredienti specifici, formulati per far fronte ai bisogni della gravidanza.

Natalben Supra: l’integratore alimentari per la gravidanza

A rispondere perfettamente al fabbisogno delle future mamme sono prodotti come Natalben Supra, l’integratore per la gravidanza in capsule molli che apporta all’organismo tutto ciò di cui ha bisogno. La dose consigliata, in particolare, è di una sola compressa al giorno, sufficiente a garantire un quantitativo di Omega 3, di vitamine e di minerali in linea con i valori nutritivi di riferimento (VNR) per la gestazione.

Per far fronte alle esigenze nutrizionali di una futura mamma, Natalben Supra si avvale di una formula che contiene Quatrefolic 5-MTHF (5-metiltetraidrofolato), vale a dire acido folico in forma attiva, in grado di sostenere tutti quei processi necessari allo sviluppo dell’embrione. L’acido folico, appartenente alle vitamine del gruppo B, è infatti prodotto solo in minima parte dall’organismo, ma è un elemento indispensabile sia nei processi di divisione cellulare sia nella crescita dei tessuti.

In aggiunta, ha una funzione nella prevenzione di eventuali malformazioni congenite. Proprio per questo, tutti i ginecologi ne consigliano l’assunzione mediante integratori, sia nel pre-concepimento sia nell’arco di tutto il primo trimestre.

Natalben Supra come fonte di minerali

Natalben Supra può apportare all’organismo il giusto quantitativo di minerali secondo le dosi consigliate in una gravidanza. Tra questi c’è ad esempio il ferro, fondamentale per la formazione dei globuli rossi e per il trasporto di ossigeno alle cellule. Naturalmente, nelle capsule di Natalben Supra è possibile trovare anche lo zinco e lo iodio, il primo importante, ad esempio, nei processi relativi al sistema immunitario, il secondo fondamentale nella normale funzione della tiroide.

In gravidanza, infatti, si stima che l’assorbimento di iodio sia più del doppio rispetto al normale fabbisogno, a causa dell’azione che gli ormoni tiroidei svolgono sul corretto sviluppo del sistema nervoso del feto. Lo iodio è inoltre un toccasana per la bellezza della pelle, e contribuisce alle funzioni cognitive e al fisiologico metabolismo energetico.

Natalben Supra: dai minerali alle vitamine

Natalben Supra fornisce il giusto contributo di vitamine per tutto il corso della gravidanza. In ogni capsula molle, infatti, oltre al folato, sono presenti le vitamine del gruppo B e la vitamina D, entrambe fondamentali preservare la salute della futura mamma e del bambino.

La vitamina D, in particolare, ha un ruolo molto importante sull’assorbimento del calcio e del fosforo e fa da supporto al normale sviluppo osseo del nascituro. Le vitamine del gruppo B hanno invece una funzione molto importante sul sistema nervoso.

L’assunzione quotidiana di Natalben Supra apporta all’organismo il giusto quantitativo di Omega3. Si tratta di importantissimi acidi grassi, anche noti con il termine di essenziali, poiché non sintetizzabili dall’organismo e per questo da introdurre dall’esterno.

Gli Omega3, in gravidanza, sono indispensabili sia nel secondo sia nel terzo trimestre, durante i quali hanno un’azione molto importante sullo sviluppo neuronale del nascituro. È per questo che ogni capsula di Natalben Supra contiene 240 mg di Omega3, fondamentali anche per il benessere della vista e delle naturali funzioni cerebrali.