Inter, Dumfries: "Situzione fastidiosa"

In una intervista rilasciata al quotidiano olandese De Telegraaf, Dumfries ha parlato della situazione in casa Inter: "Purtroppo è fastidiosa, vogliamo cambiare le cose il prima possibile. Quindi, sotto questo aspetto, la sosta per le Nazionali è stata un fastidio. Ma magari può risultare utile per schiarirsi di nuovo le idee. Abbiamo molti ragazzi esperti nel gruppo, che fanno di tutto per ottenere il massimo da loro e dalle loro carriere. Cerco di imparare da quello ogni giorno. Ma i miei occhi si sono davvero aperti durante un giorno libero relativo alla scorsa stagione".

"Ho dovuto riferire al club un lieve infortunio per farmi curare: mi sono recato in sala pesi e ho visto tredici giocatori che si allenavano per conto proprio - ha continuato Dumfries -. Se non mi fossi infortunato non avrei mai saputo che così tanti compagni di squadra hanno sacrificato i loro giorni di riposo per migliorare e mantenersi più in forma. Poi però mi sono detto che è così che funziona, che bisogna sempre lavorare sul proprio corpo. E da quel momento lo faccio sempre".