Inter-Moses, quotazioni in crescita: novità sulla formula del trasferimento, ritroverà Conte

Niccolò Mariotto

Segui 90min su Facebook , Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A ! ​

Inter scatenata sul mercato. Dopo l'arrivo di Ashley Young (il giocatore è sbarcato in Italia oggi per svolgere le visite mediche e unirsi ai suoi nuovi compagni) i nerazzurri sono ora al lavoro per mettere a segno un ulteriore colpo in entrata per rinforzare la batteria di esterni a disposizione di mister Conte.

Victor Moses

Lo scambio con la Roma tra Spinazzola e Politano è definitivamente saltato, per questo motivo i nerazzurri hanno deciso di virare con decisione su Victor Moses: l'esterno nigeriano di proprietà del Chelsea, oggi in  prestito  al Fenerbahce, è un vecchio pupillo di Conte che lo vorrebbe con sé all'Inter per poter rimpolpare ulteriormente gli esterni dopo l'arrivo di Young dallo United e la possibile cessione di Valenino Lazaro (finito nel mirino del Newcastle e di alcune squadre di Bundesliga).


Secondo quanto riportato dalla redazione di Sky Sport il Chelsea sarebbe pronto a richiamare il giocatore dal prestito al Fenerbahce  per poi cederlo ai nerazzurri: in un primo momento i Blues avevano chiesto all'Inter 10 milioni di euro per  la cessione a titolo definitivo del giocatore mentre ora le parti stanno lavorando per un prestito secco.