Inter-Roma 0-0: Mirante ferma la capolista con due miracoli

Omar Abo Arab

Tra Inter Roma termina 0-0. Partita equilibrata con un Mirante in grande spolvero che sbarra la strada ai nerazzurri in due occasioni. Domani la Juve può riprendersi il primo posto.

Nicolò Zaniolo,Diego Godin

​A San Siro tante assenze da entrambe le parti: Conte deve fare a meno dei "soliti" Barella e Sensi, oltre a Gagliardini, mentre Fonseca deve rinunciare a Pau Lopez, Dzeko e Kluivert. Ad affacciarsi per prima nell'area avversaria è la Roma, con una gran progressione di Zaniolo, poi chiuso in angolo. Al 6' minuto follia di Veretout che regala palla a Lukaku che, con lo specchio libero, trova un miracolo di Mirante che respinge a mano aperta. Rispondono i giallorossi con la conclusione di Perotti, 2' dopo, bloccata da Handanovic. All'11' Brozovic imita il suo omologo romanista provando a lanciare Zaniolo, Godìn ferma tutto. Al 16' Santon alza bandiera bianca per un infortunio muscolare, dentro Spinazzola.

VIDEO - Conte-Mancini, azzurri a confronto

Al 18' ancora Zaniolo si fa strada tra due difensori e da ottima posizione scarica di potenza: palla troppo centrale. La Roma a tratti è dominante, ma non riesce a scardinare le maglie nerazzurre, con almeno 8 giocatori davanti alla porta in fase difensiva. Al tiro va Lautaro che, al 31', si gira in un fazzoletto: palla fuori di poco. Negli ultimi minuti del primo tempo la Roma prova in tutti i modi a far segnare l'Inter. Almeno tre le palle perse in maniera clamorosa: l'ultima calciata altissima da Brozovic. Al 46' è Candreva a chiedere il cambio per un problema alla schiena, chiudendo di fatto il primo tempo sullo 0-0. Giallorossi in controllo per gran parte di gioco, ma negli ultimi 10' l'Inter ha rischiato più volte di andare in vantaggio. 

Nella ripresa Kolarov ci prova da casa sua, palla alta. 1' dopo ancora un miracolo di Mirante: Vecino da zero metri trova l'angolo opposto, il portiere giallorosso si distende e respinge. Al 67' Fonseca manda dentro Dzeko, con Zaniolo che torna sulla fascia, ma a sinistra. Ancora Inter in proiezione con Lautaro Martinez fermato da Spinazzola e Mirante: proteste per un tocco di braccio dell'esterno romanista, l'arbitro lascia giustamente correre. Fonseca inserisce Dzeko per Perotti, Conte Asamoah per Valero. All'86' Lautaro manca l'appuntamento con il gol lisciando davanti a Mirante, con Mancini che riesce ad intervenire. Termina 0-0, i giallorossi fermano la capolista.

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo di InterRoma e della Serie A

VIDEO - Chi è Antonio Conte?