Inter senza Lautaro: rischia una squalifica di 3 giornate

Lautaro Martinez si è fatto ammonire nel primo tempo di Ludogorets-Inter: era diffidato e salterà la gara di ritorno a San Siro.

Il finale concitato di Inter-Cagliari rischia di costare caro al club nerazzurro: a farne le spese l'espulso Lautaro che, ovviamente, non sarà a disposizione per la prossima trasferta di campionato a Udine.

Ma quella contro l'Udinese potrebbe non essere l'unica gara senza l'argentino: quasi scontato che la squalifica sia di almeno due giornate e, secondo 'La Gazzetta dello Sport', esiste la probabilità che lo stop possa essere addirittura di tre turni.

Ciò significa che, oltre al derby, Lautaro salterebbe anche l'importante scontro dell'Olimpico contro la Lazio, rivale diretta per lo Scudetto con la Juventus alla luce degli straordinari risultati ottenuti dalla truppa biancoceleste.

La sicura assenza alla 'Dacia Arena' fa pensare che Lautaro giocherà dal primo minuto in Coppa Italia a San Siro contro la Fiorentina: a riposare dovrebbe essere Lukaku, con Sanchez a far coppia col 'Toro'.

Dovrebbe cavarsela con una semplice ammenda invece Antonio Conte, anch'egli protagonista con vibranti proteste all'indirizzo dell'arbitro Manganiello: se questa sensazione sarà confermata, il tecnico salentino sarà regolarmente in panchina per guidare i suoi che hanno assoluto bisogno di una vittoria per uscire dal labirinto della 'pareggite'.