Intercettazioni, Bonafede: ora contemperamento tra indagini e privacy

Bla

Roma, 28 gen. (askanews) - "Il 2019 si è infine chiuso con l'approvazione del decreto legge in materia di intercettazioni, con il quale si opera finalmente un contemperamento delle esigenze di indagine con quelle relative al diritto di riservatezza e di difesa". Lo ha affermato il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede nel corso della relazione alla Camere sull'amministrazione della giustizia.