Intercettazioni, governo pone fiducia alla Camera sul decreto

Gal

Roma, 23 giu. (askanews) - Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Inc, ha posto a nome del governo, la questione di fiducia sul decreto incertazioni all'esame dell'aula della Camera.

Pochi minuti prima l'Aula aveva bocciato le questioni pregiudiziali di costituzionalit con 266 voti contrari e 214 voti a favori.