Intercettazioni, Renzi: oggi non è fiducia a ministro Bonafede

Lsa

Roma, 20 feb. (askanews) - "Il voto di fiducia al dl intercettazioni non è un voto di fiducia ad un singolo ministro. Pietro Grasso non è una finte normativa". Lo ha detto Matteo Renzi nel corso di una conferenza stampa al Senato.

"La mozione di sfiducia è descritta nel regolamento del Senato. Se Grasso è curioso di vedere se ci sarà - ha aggiunto - non avrà da attendere molto".