Intercettazioni: Santanchè, 'europeisti si deve essere sempre'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – "Si riempiono la bocca di Europa e poi sulla giustizia fanno orecchie da mercante. L’uso delle intercettazioni non può essere fatto come se stessimo in una giungla: in una sorta di perquisizione permanente senza regole dove tutto si mescola, il pubblico al privato, mettendo in piazza anche gli affetti di persone innocenti". Lo afferma la senatrice di Fratelli d'Italia Daniela Santanchè.