Internet: Garante privacy, presto piu' trasparenza sui cookie

Roma, 18 dic. - (Adnkronos) - Chi naviga on line potra' presto decidere in maniera libera e consapevole se far usare o no le informazioni sui siti visitati per ricevere pubblicita' mirata. Lo aiutera' un'informativa semplice, chiara e di immediata comprensione sull'uso dei cookie che il Garante per la privacy sta mettendo a punto. Sulla base di quanto previsto dalla direttiva europea 2009/136, recepita di recente in Italia, riferisce una nota, l'Autorita' ha infatti avviato una consultazione pubblica (in corso di pubblicazione nella G.u.) diretta a tutti i gestori, grandi e piccoli, dei siti e alle associazioni maggiormente rappresentative dei consumatori allo scopo di acquisire contributi e suggerimenti. Per fornire prime indicazioni sul tema e per agevolare l'elaborazione dei contributi e l'individuazione di una valida ed efficace informativa l'Autorita' ha messo a punto, disponibile sul proprio sito, un documento contenente alcuni chiarimenti sulle principali questioni in materia di cookie (Faq). ''I cookie - si legge nel documento - sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale (computer, tablet, smartphone, notebook ecc.) dell'utente, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni riguardanti la navigazione on line (senza l'uso dei cookie 'tecnici' alcune operazioni risulterebbero molto complesse o impossibili da eseguire), ma sono molto spesso utilizzati dai siti per raccogliere importanti e delicate informazioni all'insaputa degli utenti sui loro gusti, sulle loro abitudini, sulle loro scelte''.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno