Internet: Rotondi, 'truffa on line a parlamentari, impossibile bloccarla'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 mag (Adnkronos) – "Ieri è stato carpito il mio profilo whatsapp da esperti hacker, ed è in corso una truffa brillantissima: chiedono a tutti i contatti l’invio della carta di credito, e molti abboccano". Così Gianfranco Rotondi riferisce della truffa di cui è rimasto vittima assieme alla senatrice Maria Rizzotti e altri parlamentari.

"Cerco invano di contattare Whatsapp, è possibile solo tramite mail, ma la mia denuncia viene lavorata con ritmi consueti e non con l'urgenza del caso. Risultato: dopo ore non viene bloccato il mio profilo, e la truffa continua. Viene da dire: in che mani è la nostra sicurezza di comunicazione?", aggiunge Rotondi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli