"Intervento Juncker è andato bene"

webinfo@adnkronos.com

L'operazione per la rimozione della cistifellea "è andata bene", ma il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker "resta in ospedale e non potrà partecipare al G7" di Biarritz, in programma dal 24 al 26 agosto. Lo ha detto una portavoce dell'esecutivo Ue, Natasha Berthaud, precisando che "i medici hanno specificato" che il presidente "non può viaggiare".  

Nelle prossime ore Juncker "contatterà il presidente francese Emmanuel Macron e il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk per confermare le disposizioni" in sua assenza, ha riferito la portavoce, precisando che da prassi i leader non vengono sostituiti in riunioni questo tipo. La Commissione europea aveva comunicato sabato che Juncker era stato costretto a interrompere le sue vacanze in Austria per tornare a Lussemburgo e sottoporsi a un intervento chirurgico di urgenza.