Intesa Sanpaolo: la sostenibilità richiede un cambio di cultura

featured 1617376
featured 1617376

Rho, 8 giu. (askanews) – “Il Salone del Mobile di quest’anno è “incentrato sul tema della sostenibilità e della circolarità, un tema caro a Intesa Sanpaolo, perché siamo convinti che sia la via della crescita per le piccole e medie imprese e che non investire in sostenibilità possa condannare le Pmi a essere fuori dal mercato”. Lo ha detto, dal Salone del mobile di Milano, Anna Roscio, Executive Director Sales&Marketing Imprese di Intesa sanpaolo.

“In questo quadro – ha aggiunto -Intesa Sanpaolo è impegnata a mettere a disposizione ingenti risorse per aiutare le aziende a investire in sostenibilità sul greve, sull’energia, sulla transizione ecologica. Nell’arco del Pnrr investiremo 120 miliardi per sostenere le piccole e medie imprese”.

“La sostenibilità non è un passaggio immediato – ha concluso Anna Roscio – richiede anche un cambio di cultura da parte degli imprenditori e in questo ambito il ruolo che noi sentiamo di poter esercitare è anche un ruolo di accompagnamento culturale e di i formazione sulla necessità di affrontare quanto percorso”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli