Intesa Sp: alla coop Insieme premio innovazione economia sociale

Glv

Roma, 4 giu. (askanews) - La cooperativa "Insieme" di Vicenza la vincitrice del premio Angelo Ferro per l'innovazione nell'economia sociale, promosso dalla fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo e dalla fondazione Emanuela Zancan, con il sostegno di Intesa Sanpaolo. Con il premio, arrivato alla sua quarta edizione, "si vuole ricordare la straordinaria attivit di imprenditore sociale di Angelo Ferro".

L'obiettivo del premio infatti "valorizzare il lavoro di tutti quegli enti del terzo settore che hanno contribuito a innovare l'economia sociale, ottenendo risultati e soluzioni che intercettano bisogni sociali attivando risposte originali. Al vincitore spetta un premio di 10mila euro, a ciascuno degli altri quattro premiati della cinquina finalista spettano invece 2.500 euro". A questa quarta edizione "hanno concorso 330 enti, presentando un insieme diversificato di originali esperienze di economia sociale sviluppate in tutto il territorio nazionale".

La giuria, guidata da Giovanni Bazoli, presidente emerito di Intesa Sanpaolo, era composta da Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud, Andrea Cavagnis, presidente dell'Opera Immacolata Concezione, Giuseppe De Rita, presidente del Censis, Maurizio Ferrera, dell'universit di Milano, Giuliana Galli, dell'associazione Mamre di Torino, Elena Granaglia, dell'universit Roma Tre, Marco Morganti, responsabile della direzione Impact di Intesa Sanpaolo, Gilberto Muraro, dell'universit di Padova e presidente della fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, Romilda Rizzo, dell'universit di Catania e presidente della Societ italiana di economia pubblica, Stefano Zamagni, dell'universit di Bologna.