Intesa Sp: Gros-Pietro, 'investire in digitalizzazione e cybersecurity'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Cernobbio, 4 set. (Adnkronos) – "Noi siamo obbligati a investire tantissimo in tecnologia e lo dobbiamo fare perché ai clienti serve e se non gliela offriamo noi la vanno a prendere da qualcun altro. Quindi noi dobbiamo investire in digitalizzazione, capacità di calcolo, capacità di memoria, in cybersecurity e siamo obbligati ad andare a comprare fuori dall'Europa". Lo afferma il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro, a margine del forum Ambrosetti, commentando l'auspicio del ministro Vittorio Colao della nascita di un giant tech europeo.

"Sarebbe assolutamente un bene. Naturalmente dobbiamo fare molta attenzione alla difesa della privacy dei nostri clienti, perché i dati vanno sul cloud e allora avere un gigante europeo o più giganti europei tra i quali si può scegliere per essere sicuri che i dati rimangono qua, sarebbe meglio", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli