Intesa tra Innovative Publishing e Istituto per Cultura Innovazione

Red

Roma, 21 nov. (askanews) - L'Istituto per la Cultura dell'Innovazione (www.icinn.it) e Innovative Publishing annunciano di aver raggiunto un accordo per la cultura digitale che mira a produrre idee, proposte di legge, paper scientifici, articoli divulgativi e pubblicazioni cartacee. Innovative Publishing, gruppo editoriale fondato da Michele Guerriero e Valerio Giardinelli, è editore di Start Magazine, Energia Oltre e Policy Maker.

L'obiettivo comune è collaborare per promuovere un'idea: la ricerca scientifica è la base per una buona attività di divulgazione delle informazioni su internet. Come raggiungere l'obiettivo? Avvicinando il mondo dell'università all'editoria, al giornalismo, alle aziende e alle istituzioni.

"Cercheremo di favorire - attraverso seminari a porte chiuse o pubblici - l'incontro e il dibattito tra università, centri di ricerca pubblici e privati, aziende e policy maker", ha detto Alessandro Albanese Ginammi, presidente dell'Istituto per la Cultura dell'Innovazione e ricercatore dell'Università Europea di Roma. "La divulgazione su base scientifica è uno degli obiettivi che vogliamo perseguire e che ci vede impegnati da quando siamo nati e abbiamo dato vita alle nostre attività editoriali", ha dichiarato Michele Guerriero, che guida Innovative Publishing.

L'accordo prevede di far collaborare gli esperti e i professionisti di Innovative Publishing e dell'Istituto sui temi di economia, politica, tecnologia e diritto, legando le diverse discipline al tema dell'innovazione, in particolare con attenzione alle nuove tecnologie, l'AI, la blockchain e il cloud, il tutto con un occhio rivolto agli aspetti di privacy e cybersecurity.

La partnership è avviata con alcune pubblicazioni di comune interesse già in cantiere, come quello su big data e regolamentazione.