Intitolare stadio Olimpico a Paolo Rossi, Camera approva odg

·1 minuto per la lettura

"La Camera dei deputati, con il parere favorevole del Governo, con 387 voti a favore, ha approvato un ordine del giorno, a mia prima firma, con il quale impegna il governo a valutare la possibilità di intestare a Paolo Rossi, campione del mondo 1982, lo stadio olimpico di Roma". E' quanto ha reso noto ieri il deputato di Forza Italia, Pierantonio Zanettin.

"Sono molto contenta dell’approvazione di questo ordine del giorno e penso sia il primo passo importante, anche della politica, in questa direzione dopo che le istituzioni del calcio si sono mosse già a favore" ha commentato all'Adnkronos Federica Cappelletti, vedova di Paolo Rossi. "Mi fa molto piacere e penso che Paolo lo meriti davvero: ha regalato all’Italia e agli italiani un sogno che, dopo 40 anni, rimane un sogno", ha continuato Federica Cappelletti che aveva lanciato l’iniziativa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli