Intossicati da monossido di carbonio: sette in ospedale nel lecchese

Mpd

Roma, 2 gen. (askanews) - Sette persone sono state ricoverate in diversi ospedali fra Lecco ed Erba per intossicazione da monossido di carbonio. Due sono minori. A quanto riferisce Areu Lombardia, tutti sono stati ricoverati in codice giallo con sintomi da intossicazione. Alcuni con cefalea, nausea e vomito. Si tratta di una donna di 38 anni, una donna di 47, un uomo di 45 anni e due bambini di 10 e 7 anni. Il fatto è avvenuto in una palazzina a Dolzago, nel lecchese.